Header PER NATURA C'È
Isolamento cellulosico

PER NATURA C'È


Isocell è un isolamento termico naturale di fibre di cellulosa che nasce dal riciclaggio della carta dei giornali pulita e dello stesso tipo. Sfilacciata in modo grossolano, mescolata con sali minerali e macinati in un macinatoio rende la cellulosa di Isocell resistente alla decomposizione e al fuoco. La produzione avviene nel rispetto dei più rigidi criteri qualitativi in propri impianti in Austria, Belgio, Francia e Svezia.

PER NATURA ORIENTATA ALLE SOLUZIONI.

Isolamento parete

Già da tempo nelle costruzioni in legno si utillizza l'isolamento cellulosico per isolare pareti con traverse di legno. Oltre alla redditività e agli ottimi valori di isolamento acustico, a favore della cellulosa isocell parla la capacità di adattamento ai supporti irregolari. Nel caso delle coibentazioni interne, i vantaggi sono l'elevata conducibilità capillare, sia a spruzzo sia nel sistema d'isolamento interno intonacato Renocell o nelle strutture a montanti in legno che vengono rivestite con pannelli.

Isolamento falda del tetto

Nelle strutture sottotetto di regola l’isolamento viene effettuato dall’interno. In caso di risanamento di spazi sottotetto abitati, il materiale isolante può essere applicato anche dall’esterno, tramite la copertura del tetto.

Isolamento ultimo solaio del piano

Per gli spazi sottotetto non utilizzati si consiglia la soluzione semplice attraverso l’insufflaggio aperto di Isocell. Ma anche il sistema Woodyfix consente una soluzione fattibile senza ponti termici. Travi di copertura a forcella e pavimenti vengono isolati sia mediante insufflaggio sia con l'insufflaggio aperto.


PER NATURA C'È 1
PER NATURA C'È 2