Articolo pre-assegnato
Si è verificato un errore Riprova più tardi
Torna al menu

Nastro per finestre AIRSTOP FB

Nastro per finestre AIRSTOP FB
LOGICO_FR_Innenraumemission_A+
Il nastro per finestre AIRSTOP FB è un nastro adesivo piegabile con tre pellicole protettive, amovibili separatamente, per la chiusura a tenuta, facile e sicura, del giunto di raccordo strutturale secondo la norma ÖNORM B 5320 ovvero DIN 4108-7, nell’area dei collegamenti angolari nelle costruzioni lignee. Disponibile anche con una striscia adesiva aggiuntiva per l’incollaggio alternato! Temperatura di lavorazione: a partire da - 5 °C

Disponibile nelle seguenti dimensioni

Numero articolo Larghezza rotolo Lunghezza rotolo Pellicola tagliata Contenuto cartone Lista di richiesta
3AHP75 60 mm 25 m 15 / 20 / 25 10 rotoli

Destinazione d'uso

  • Per la chiusura a tenuta del giunto di raccordo strutturale (raccordi per finestre)

Vantiaggi

  • Pellicola protettiva divisa per una lavorazione agevole

Dati del prodotto

Al fine di assicurare l’ermeticità e la tenuta di vento dell’involucro dell’edificio, è necessario rendere stagni in modo durevole le pellicole o i pannelli di legno previsti a tale scopo in corrispondenza di sovrapposizioni, giunti, raccordi e penetrazioni. Il nastro per finestre AIRSTOP FB è un nastro adesivo piegabile con tre pellicole protettive, amovibili separatamente, per la chiusura a tenuta, facile e sicura, del giunto di raccordo strutturale secondo la norma ÖNORM B 5320 ovvero DIN 4108-7, nell’area dei collegamenti angolari nelle costruzioni lignee.
Composizione
Nastro adesivo di sistema, piegabile, con colla in acrilato e tre pellicole protettive amovibili separatamente
Colore
Bianco con scritta AIRSTOP verde
Termostabilità
-40 °C
Termostabilità
100 °C
Resistenza ai raggi UV
2 mesi
Temperatura di lavorazione
-5 °C
Temperatura di lavorazione
40 °C
Resistenza all‘invecchiamento
30 anni
Stoccaggio
al fresco e all’asciutto

Direttive di lavorazione

TRATTAMENTO

Tagliare il nastro per finestre AIRSTOP FB alla lunghezza desiderata, piegare a L e rimuovere un lato della pellicola protettiva (1,5 oppure 2,5 cm). Inserire il nastro per finestre AIRSTOP FB nell’angolo/spigolo e poi rimuovere la pellicola protettiva residua.
TRATTAMENTO

STABILITÀ UV

Max. 2 mesi; in caso di requisiti maggiori utilizzare ISOWINDOW UVAU ES.

FORZA ADESIVA

I nastri adesivi AIRSTOP assolvono la funzione impermeabilizzante all’aria e al vento e non quella di un accoppiamento di forza. I freni al vapore ed altre pellicole devono essere sempre messi in sicurezza (meccanicamente) con graffe, listelli oppure similari.

TECNICA DI INCOLLAGGIO

Nel montaggio del nastro adesivo occorre incollare il nastro, su tutta la superficie, con il fondo. Tanto maggiore la pressione di contatto, quanto migliore l’aderenza (rulli pressori). È tranquillamente possibile incollare un nastro adesivo sopra l’altro ovvero incollarlo a croce Occorre prestare attenzione a posare il nastro adesivo nell’area dell’angolo completamente e in assenza di tensione. Per le superfici intonacate oppure per il legno molto ruvido consigliamo il mastice AIRSTOP SPRINT oppure AIRSTOP DIMAROLL. I materiali da lavorare devono essere privi di polvere e grasso, i fondi asciutti e portanti. In caso di dubbio consigliamo di pre-trattare il substrato. (primer UNI oppure legante BUBI LF).

INCOLLAGGIO A TEMPERATURE MOLTO BASSE

I nastri adesivi AIRSTOP sono adatti per l’incollaggio a partire da ca. -5°C. Si osservi che, alle basse temperature, sulla superficie può formarsi la condensa anche in caso di leggere variazioni termiche. Ciò funge da strato di separazione, riducendo l‘adesione. I nastri conservati al caldo assicurano un’aderenza iniziale sensibilmente migliorata. (termoventilatore, recipiente isotermico)

ADERENZA SUI SEGUENTI FONDI

Legno, pannelli a base di legno (OSB, MDF, pannelli 3S...), mattoni, plastiche (superficie liscia, priva di siliconi e cere), metalli privi di ossidi e ruggine, ecc. Si osservino le proposte di sistema secondo il nostro listino prezzi.

TEMPO DI INCOLLAGGIO

Dopo l’applicazione del nastro adesivo AIRSTOP ha luogo un cosiddetto “processo di reticolazione”. Esso dura, a seconda della temperatura, ca. 6 – 24 ore. Solo successivamente si ottiene la totale aderenza.

DISTACCO DEL NASTRO ADESIVO

Con un phon per capelli riscaldare il nastro adesivo e tirare lentamente il nastro. Staccare gli ultimi residui di colla con il detergente per colla AIRSTOP ADC. Attenzione, in caso di fondi sensibili non strofinare su un punto troppo a lungo. Eventualmente attendere 5 – 15 min., spruzzare ancora una volta AIRSTOP ADC e pulire.

STOCCAGGIO

Conservare al fresco e all’asciutto nel cartone chiuso; non impilare i rotoli uno sopra l‘altro senza la carta di separazione.

SMALTIMENTO

Carta di separazione e nastro adesivo – rifiuti domestici, discarica

GARANZIA

Il nastro adesivo in acrilato, utilizzato, non contiene additivi che comportano l’infragilimento dello strato adesivo ed è quindi estremamente resistente all’invecchiamento.