Articolo pre-assegnato
Si è verificato un errore Riprova più tardi
Torna al menu

Passatubo in alluminio butilico OMEGA GD2

Passatubo in alluminio butilico OMEGA GD2
Adatti per interni ed esterni su substrati come fibra di legno tenero, calcestruzzo, teli sottotetto ecc. Eventualmente va utilizzato un primer! Temperatura di lavorazione: a partire da + 5 °C

Disponibile nelle seguenti dimensioni

Numero articolo Tipo Larghezza Lunghezza per penetrazioni con limite superiore del diametro per penetrazioni con limite superiore del diametro Contenuto cartone Lista di richiesta
3AIRGD2A GD2 150 mm 150 mm 15 mm 20 mm 30 Stk
3AIRGD2TYP2A GD2 150 mm 150 mm 25 mm 35 mm 30 Stk
3AIRGD2TYP3A GD2 150 mm 150 mm 42 mm 55 mm 4 Stk

Destinazione d'uso

  • Passatubi per esterni

Vantiaggi

  • Resistente ai raggi UV
  • Caucciù resistente al calore fino a 160 °C (per breve tempo)
  • Membrana a tenuta, integrata, in caucciù butilico per l’incollaggio a tenuta d’aria e di vento

Dati del prodotto

Per la chiusura a tenuta, rapida e permanente, delle penetrazioni presenti nei freni al vapore bituminosi, nei teli di sottotetto, nei pannelli in fibra di legno tenero, nei pannelli OSB, nei pannelli di sottotetto, nei pavimenti in calcestruzzo, ecc. La fascetta in EPDM ad elevata elasticità, dotata di un colletto adesivo butilico, offre una forza adesiva estremamente elevata ed è antistrappo. Contemporaneamente offre lo scarico di trazione richiesto. Grazie al rivestimento in alluminio, la fascetta è idrorepellente e resistente ai raggi UV.
Composizione
Caucciù in EPDM, membrana a tenuta, rivestita di alluminio, con colla butilica
Colore
Nero, membrana a tenuta in alluminio
Termostabilità
-40 °C
Termostabilità
100 °C
Temperatura di lavorazione
5 °C
Temperatura di lavorazione
40 °C
Stoccaggio
al fresco e all’asciutto

Direttive di lavorazione

INFO

Tirare il manicotto in caucciù sopra il tubo ed incollare al substrato con la membrana a tenuta integrata. Il diametro della fascetta selezionata deve avere la dimensione adatta per il passatubo!
I materiali da lavorare devono essere esenti da polvere e grasso, inoltre i fondi devono essere anche asciutti e solidi.
Tanto maggiore la pressione di contatto, quanto migliore l’aderenza del nastro adesivo.
Sui fondi fortemente porosi ed assorbenti, come per es. calcestruzzo, intonaco, acciaio non trattato, legno grezzo, consigliamo di pre-trattare il fondo con i nostri primer adesivi ISOCELL.
INFO